La Femme Chic

Club privé


Ingresso riservato ai soli soci

Per informazioni chiamare Stefano al
339-4011059 

Apertura serale


Apertura club ore 22:30

scala

Open space

Giovedì

Seguici anche su instagram

Ora puoi seguirci anche sulla nostra pagina Facebook!!
Di che ti piace e fallo sapere anche ai tuoi amici cliccando su condividi.


Il Piccolo museo dell'erotismo

Allorchè voi, gentili Soci, varcherete l'ingresso del vostro club, sarete accolti dal nostro "piccolo museo dell'erotismo" curato ed ammaliante!
Si tratta di una serie di incisioni o pastelli (dai lavori dei Carracci, concepiti per illustrare i "sonetti licenziosi" dell'Aretino, fino ai piccoli capolavori degli anni 30), che trattano il tema dell'"amore collettivo" o quello dello "scambio di partners"!
Non pensate infatti (ormai è noto ai quattro venti), che la trasgressione erotica sia un'invenzione del nostro tempo, coltivata per vincere la noia.
Nulla di più errato! la libidine di "farlo" con oltre due persone (in ogni caso mai meno ditre), era di gran moda, coinvolgendovi anche "originalità" del "terzo" e "quarto" sesso, oppure predisposizioni "miste", fin dai tempi di Etruschi o Romani .
Passando poi per bizantini, feudalesimi, crociate o rivoluzioni (quella francese doveva essere la più arrapante, dato che "La Femme Chic" viene da tale cultura), ed arrivando ai tempi attuali, dove la licenziosità l'adoperano perfino a condire.... la pasta (oltre l'"aroma" del vivere), l'abitudine... a scambiare ed i suoi piaceri , sono rimasti sempre gli stessi.
Si gode di questo "peccato nobile" ogni volta con più entusiasmo e maggiori partecipazioni, senza subire i complessi di colpa del passato.
Si fa così.... perchè , se "eseguito" con buon gusto o intelligenza, questo resta l'hobby (o è uno sport?), più aristocratico al mondo. Ovvio che sia di gran lunga il più divertente!
Diceva il poeta:<< ogni bella donna è come una rosa: ....annusala e passala ad un amico (o ad un "singolo" educato, oltrechè elegante, se più vi aggrada!>>).
Fatto è che il lamento del principe veneziano, ammalato di depressione cronica, tanto da fargli vivere una simile incertezza: << ...e cosa me ne faccio ora di 7 mogli (all'islamica), di 3 amanti "generosi sul retro" (all'ebraica), di 5 occasionali "poppute" (alla spagnola), e di qualche decina di "sorbitrici felsinee" (alla bolognese),se l'ultima spedizione in terrasanta ha falcidiato gli amici più cari, ed io non ho più nessuno con cui "fare baratto" con le reciproche delizie della carne?!>>.
Un'occhiata dunque, cari Soci, alla collezione di stampe che vi spiegherà ogni dettaglio delle nostre amate consuetudini d'erotismo, ma poi subito via per stanze, stanzette e per il salone "jumbo", adibito ad accogliere le coppie in escusiva.
Vi divertirete con la solita carica d'entusiasmo che (anche questo lo sappiamo), caratterizza i nostri soci: indubbiamente i migliori che un club possa sperare.
Avere cultura, supportata da sesso mai noioso, è veramente il massimo ottenibile dalla vita. ....e "La Femme Chic" è con voi per tutelare tale diritto.